Musicista Elettronico

Cosa fa un musicista elettronico?

Sebbene esista una lunga storia di musicisti che utilizzano strumenti elettronici per migliorare e definire il proprio suono, gli artisti che utilizzano strumenti elettronici per comporre, produrre musica o manipolare la propria voce attraverso vari strumenti e piattaforme tecnologici sono considerati musicisti elettronici. I musicisti elettronici creano musica da suoni generati elettronicamente o modificati elettronicamente in due modi: utilizzando dispositivi elettronici o modificando i suoni naturali. Spesso utilizzano più strumenti contemporaneamente, attingendo sia dall’arena analogica che da quella digitale. 

Dai sintetizzatori modulari alle loop station, ai pedali per effetti, ai computer portatili, ai controller di performance, gli strumenti variano e possono essere combinati per un effetto a più livelli. Più specificamente, uno Electronic Digital Instrument (EDI) è composto da tre componenti: un computer con software musicale e un controller per performare.

I musicisti elettronici compongono in studio, operano come parte di una band o come spettacolo individuale quando si esibiscono dal vivo o creano e mixano il suono in tempo reale.

Percorso di carriera

I musicisti elettronici portano un alto livello di competenza i loro strumenti preferiti. Si fanno strada come DJ , artisti , remixer, produttori e direttori musicali . Inoltre, i musicisti elettronici si ritrovano a lavorare per varie società che producono strumenti o software musicali come parte del loro team di sviluppo prodotto e/o vendita. I musicisti elettronici devono essere pronti a indossare molti cappelli poiché è comune nel settore in cui i musicisti e gli artisti elettronici dovranno diversificare le proprie competenze e perseguire più percorsi di carriera allo stesso tempo per avere un reddito solido.

Trovare lavoro

Sia che si esibiscano da soli o come parte di un ensemble, o producano musica di altri artisti, molti aspiranti musicisti elettronici fanno stagista o apprendista presso un produttore musicale affermato come assistente di produzione; turnista ; direttore musicale o bandleader per un artista in tournée; o sviluppatore presso un’azienda di tecnologia musicale che richiede una conoscenza approfondita della tecnologia e della produzione musicale.

abilità professionali

  • Competenza nel software di produzione
  • Hardware audio
  • Spettacolo dal vivo 
  • Presenza scenica
  • Miscelazione
  • Organizzare
  • Registrazione
  • Produzione elettronica
  • Collaborazione
  • Comando
  • Rete

Abilità interpersonali

Un musicista elettronico deve avere una mente creativa in grado di pensare al volo, costruendo suoni da clip in studio e riproponendo in loop composizioni dal vivo. La capacità di improvvisare è fondamentale.

Vita lavorativa

Lo stile di vita di un musicista elettronico tende ad essere essenzialmente lo stesso di un turnista : lunghi periodi lontano da casa, viaggiando di città in città per suonare ogni sera davanti a un nuovo pubblico. Come molti lavori legati allo spettacolo, essere un musicista elettronico è un campo da freelance, quindi assicurarsi esibizioni costanti richiede una certa conoscenza e connessioni con l’industria musicale.

Sbocchi Occupazionali

Scopri tutti gli sbocchi occupazionali correlati al corso!

Stage Manager

Dj Producer

Rumorista o Foley Artist

Arrangiatore Musicale

sound designer

talent scout

manager di un artista

ingegnere del mastering

compositore musicale

ingegnere del missaggio

PERCORSI FORMATIVI CORRELATI

Scopri tutti gli altri corsi per perfezionarti